Guida completa ai metal detector economici: prodotti migliori e caratteristiche

I metal detector sono strumenti complessi e, relativamente, costosi. Partendo da un costo minimo di 40 euro, gli strumenti protagonisti del nostro blog, possono arrivare a costare anche 100 volte tanto, richiedendo investimenti di 4000 o più euro. Fortunatamente per tutti i curiosi e gli hobbisti, però, esistono molti metal detector economici che possono soddisfare le esigenze di un utente non professionista. Infatti, scendendo a compromessi per quanto riguarda l’ergonomia, la durata della batteria e gli accessori, ci si può procurare un prodotto di tutto rispetto! Nella guida di oggi vedremo quali sono i migliori metal detector economici: analizzeremo prodotti, prezzi e caratteristiche.

Introduzione

I metal detector economici esistono e si possono facilmente acquistare online e nei negozi fisici. Fortunatamente, infatti, è il mondo dei prodotti economici ad essere più popolare e sono i prodotti appartenenti a questo modo ad essere più facili da trovare in qualsiasi tipo di negozio! Occorre, però, specificare cosa intendiamo con metal detector economici: considerati i prezzi esorbitanti che possono raggiungere i prodotti professionali, consideriamo economici tutti i prodotti che costano meno di 100 euro! Vediamo quali tipologie di metal detector rientrano nella classificazione.

Metal detector “tradizionali” economici

La tipologia più diffusa e conosciuta di metal detector è quella composta da un lungo corpo metallico, un rilevatore, un’impugnatura e un display lcd. In particolare, i prodotti che aderiscono perfettamente a questa descrizione, possono arrivare a costare anche più di mille euro. Fortunatamente per noi utenti non professionisti, però, esistono anche delle versioni di questi prodotti che non richiedono un investimento così importante. Anzi, è possibile acquistare dei metal detector tradizionali economici per meno di 100 euro! Ma vale la pena acquistare questi prodotti? Cosa ci si può aspettare?

Questi prodotti, ovviamente, non sono il top di gamma per quanto riguarda i metal detector, ma potrebbero rivelarsi i migliori metal detector economici: alcune delle loro caratteristiche li rendono perfetti per alcuni tipi di hobby! In primo luogo, parliamo del prezzo: i metal detector protagonisti di questa sezione della nostra guida possono avere prezzi che vanno dai 60 ai 90 euro. I brand produttori sono noti per produrre versioni “cheap” di prodotti altrimenti estremamente costosi: la TackLife, forse, rappresenta l’esempio più celebre. 

In poche parole, i metal detector tradizionali economici, offrono tutte le funzioni essenziali di uno strumento di questo tipo: senza nessuna funzionalità aggiuntiva che può essere utilizzata al fine di semplificarsi la vita ed aumentare la produttività.

Metal detector “portatili” economici

Veniamo ora alla tipologia di metal detector che, più di qualunque altra, si presta ad essere realizzata in formato “economico”. I metal detector portatili, infatti, grazie alle dimensioni ridotte, alle prestazioni limitate (per design) e ai materiali meno costosi si candidano come i perfetti migliori metal detector economici. 

Con 20 o 50 euro ci si può facilmente portare a casa un metal detector dalle dimensioni ridotte (60-70 cm di lunghezza) in grado di svolgere il suo dovere in modo più che sufficiente. Infatti, questi prodotti, sono pensati per essere usati in piccole porzioni di terreno, che però viene battuto in modo molto minuzioso.

Il funzionamento dei metal detector “portatili” economici è molto semplice: basta puntare lo strumento verso il terreno e questo, come una bacchetta magica per tesori, segnalerà all’utente se viene rilevato del metallo. Capiamo subito come sia necessaria molta pazienza e minuzia per battere solo poche decine di metri quadrati di terreno. Ciò non di meno, questi prodotti permettono di trovare metalli a profondità abbastanza elevate se rapportate al costo e alla dimensione del prodotto.

L’acquisto di questo tipo di prodotti dipende principalmente dal tipo di necessità di un utente e dal tipo di utilizzo che si pianifica di fare dello strumento.

I kit economici!

Per chi fosse disposto a investire una cifra leggermente maggiore di denaro (da 90 a 150 euro) è disponibile una soluzione molto utile: i kit! Un kit con metal detector non è altro che una confezione contenente lo strumento per rilevare i metalli, una pala, delle cuffie, delle batterie di ricambio, una custodia per il prodotto e altri eventuali accessori. Ovviamente maggiore è il numero di funzionalità del prodotto, maggiore sarà il prezzo del kit.

L’acquisto di un kit può rappresentare la miglior scelta economica perché, a conti fatti, spesso questi “formati convenienza” contengono numerosi prodotti ad un prezzo minore di quello che avrebbero avuto se fossero stati venduti singolarmente. Basti pensare che un metal detector tradizionale economico può costare 70-80 euro in media e una robusta pala telescopica in metallo 30 o 40; un kit con questi due prodotti è acquistabile per 90 euro: molto meno dei prezzi singoli dei prodotti! 

Attenzione, però, ai kit troppo economici: questo tipo di formati spesso contiene accessori scadenti come, ad esempio, pale molto fragili! 

Con questo possiamo concludere la nostra guida all’acquisto dei migliori metal detector economici. Speriamo che il nostro articolo vi sia stato utile e vi rimandiamo al nostro blog per trovare moltissimi altri approfondimenti sul mondo dei metal detector.

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Back to top
menu
sceltametaldetector.it