Metal detector per iridio: migliori prodotti di Settembre 2021, prezzi, recensioni

Il metal detector è un apparecchio oggi molto utile e di suo comune, sia a livello personale che anche a livello professionale, per la ricerca di oggetti e metalli di diversa fattura e genere. Il metal detector infatti basa il suo principio di funzionamento sul potere dell’induzione elettromagnetica ed è quindi adatto per il ritrovamento di tutti i tipi di metalli che sono dotati di un loro campo elettromagnetico. Le potenzialità di ritorno economico delle sue ricerche possono essere tante, così come poche, e spesso permettono di trovare dei veri e propri piccoli tesori.

Metalli che si possono cercare

Tra i principali tipi di matalli che si possono cercare con un metal detector troviamo ad esempio i tradizionali oro, argento e rame, oltre anche ad altri metalli preziosi tra cui il platino e il palladio in tutte le loro diverse combinazioni. Inoltre, sono degli apparecchi molto utili per trovare anche delle piccole monete, oppure strumenti e piccoli accessori di vario genere. Quando si sceglie un certo tipo di metal detector, è bene essere sicuri che questi disponga di un discriminante, ovvero una funzione che ottimizza la ricerca di un metal detector.

Grazie alla presenza di un discriminante in un metal detector, spesso caratteristica delle tipologie di metal detector di ultima generazione, è possibile selezionare alcuni tipi particolari di metalli ed ignorane altri. In questo modo, la tua ricerca sarà sicuramente più mirata, oltre che particolarmente affidabile ed efficace. Sul display centrale dei comandi verranno visualizzati solo i risultati di ricerca per i metalli che sono stati scelti in precedenza, così da evitare di perdere troppo tempo.

Metal detector per iridio: che caratteristiche deve avere?

Uno dei metalli preziosi più cercati con un metal detector è l’iridio. Si tratta di un metallo di colore bianco tendente all’argento che è simile al platino. Spesso lo si impiega per la produzione di leghe metalliche di solito usate per le lavorazioni ad alte temperature e in condizioni di estrema usura. L’iridio è molto ricercato soprattutto perché è considerato come il metallo più resistente alla corrosione presente attualmente in natura. Un metal detector specializzato nella ricerca di iridio deve avere dei requisiti ben precisi, che si possono riassumere in alcuni dei punti seguenti:

  • necessità di possedere un discriminante per iridio
  • piastra larga e piatta adatta per terreni duri e compatti
  • asta di rilevazione lunga
  • alta sensibilità per metalli preziosi

È chiaro che non si possa cercare l’iridio con un metal detector se il proprio modello di apparecchio di rilevazione non è dotato di un discriminante apposito per la ricerca dell’iridio. Inoltre, le piastre piatte a che presentano una superficie larga sono le migliori per quanto riguarda la ricerca su terreni duri e compatti. Questi tipi di terreni, infatti, sono quelli in cui di solito si hanno più possibilità di trovare degli oggetti con iridio.

Spesso è un materiale che si trova a profondità molto elevate, per cui è meglio optare per un modello di metal detector che sia dotato di un’asta di rilevamento particolarmente lunga. In questo modo, si possono effettuare tutte le ricerche che si desiderano anche in poco tempo e con facilità. Questi tipi di apparecchi di rilevazione devono anche possedere una certa sensibilità di ricerca nei confronti dei metalli preziosi più particolari, tra cui per l’appunto l’iridio.

Funzioni consigliate

Che funzioni particolari deve avere un metal detector apposito per la ricerca di iridio? Anzitutto, c’è da dire che le prestazioni della gran parte dei metal detector moderni possono essere controllate anche su un display retroilluminato. Al di là della funzione di discriminatore per iridio programmabile, sono utili anche altre tipologie di funzionalità aggiuntive, tra cui il rilevatore di falsi segnali. Grazie a questo sistema hai il vantaggio di poter capire se una rilevazione fatta dal tuo metal detector no è esatta o è falsa, così da non perdere tempo durante la tua ricerca.

I modelli di cercametalli di ultima generazione dispongono anche di un’applicazione per telefoni cellulari che permette di salvare i propri dati di ogni uscita, tra cui anche la superficie battuta e le distanze che sono state percorse. È uno strumento che può aiutare anche nelle successive battute di ricerca. Inoltre, l’acustica dei segnali è meglio se risulta collegata  a degli auricolari o a delle cuffie insonorizzate.

Marche consigliate

La marca di un metal detector è sicuramente importante, ma comunque non fondamentale, considerata anche l’ampia offerta a disposizione di tutti gli utenti. È anche vero però che alcune marche sono più capaci ed esperte nel realizzare degli ottimi modelli di metal detector per iridio. In particolare, la Garrett e la Minelab sono forse le migliori aziende che producono ad oggi i metal detector per iridio con le prestazioni migliori sul mercato. I loro modelli sono perfetti anche per i principianti e la loro fascia di prezzo è medio-alta, giustificata però dalle prestazioni.

Affidarsi a un marchio specializzato o sul mercato già da diversi anni ha sicuramente i suoi benefici, sia in termini di affidabilità che anche di durata stimata dell’apparecchio.

Prezzi

I metal detector appositi per la ricerca di iridio possono appartenere a più fasce di prezzo differenti. Alcuni modelli sono più economici rispetto ad altri, specialmente per via delle loro caratteristiche più basilari. Tuttavia, in media il loro prezzo è medio-alto rispetto a tutti gli altri modelli.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Scrivo soprattutto di articoli per la sicurezza personale e sociale.

Back to top
menu
sceltametaldetector.it